Gli zingari non devono essere censiti ! (?)

Frase volutamente provocatoria questa ma...
Ripetiamo un concetto già altrove esposto: La prima cosa da capire vivendo in Italia, e ciò  può  tranquillamente confermarlo anche un semplice commercialista, è che al governo non interessa per nulla controllare o censire il delinquente che è contabilmente una spesa non ammortizzabile o in perdita,  ma bensì il contribuente perchè il delinquente non è considerato nemmeno un buon pagatore. L’ unico obiettivo del governo è l’ incasso e la prova maestra di ciò, è rappresentata proprio dal monopolio statale sul “distruttore dei bilanci familiari” ovvero il gioco d’azzardo! Un altra infamia contro gli italiani, ma lo stato.. incassa!  Altrimenti questa ovvietà e comunque messa in evidenza come seconda prova da leggi e sanzioni che in luogo di essere rivolte ai criminali, sono sbilanciate completamente in direzione del contribuente! La terza prova è il fatto che alcuni politici abbiano il coraggio addirittura di dibattere difendendo i non censiti...

Leggi tutto l'articolo