Google non passa più nella tua casella di posta, ma consente ad altre App di farlo

.L'anno scorso, Google stessa ha promesso di interrompere la scansione delle e-mail personali degli utenti per l'oro pubblicitario basato sui dati, ma a quanto pare continua a dare alle App esterne la possibilità di curiosare tra le caselle di posta. Milioni di persone utilizzano app di terze parti insieme ai loro account Gmail e centinaia di milioni di messaggi fluiscono attraverso questo servizio.
Le app di terze parti sono state al centro delle controversie sulla privacy in corso su Facebook negli ultimi mesi. Iniziando con la rivelazione che la società Cambridge Analytica ha acquistato i dati privati ??degli utenti di Facebook che si sono iscritti a un'app di quiz, è diventato fin troppo chiaro che il social network non è bravo a mantenere il controllo delle informazioni che lo fanno guadagnare miliardi. Questo è stato ribadito la scorsa settimana quando Facebook ha ammesso che un'app di terze parti aveva lasciato i dati di 120 milioni di utenti esposti per chiunque ne avesse i me...

Leggi tutto l'articolo