Gp Baku - vince Rosberg

  LA MERCEDES DI ROSBERG VINCE IL PRIMO GP DELL’AZERBAIGIAN BUONA LA PRESTAZIONE DI VETTEL SECONDO AL TRAGUARDO — a cura di Massimiliano Aquino — Nel Gp dell’Azerbaigian ottava prova del mondiale di Formula uno, la Mercedes di Nico Rosberg trionfa davanti alla Ferrari di Vettel e alla Force India di Perez.
Sul tracciato cittadino di Baku, la Mercedes di Nico Rosberg per la sesta volta in carriera, ha dominato il Gp dall’inizio alla fine.
Con una vettura perfetta, il Tedesco, ha raggiunto la diciannovesima vittoria in carriera, incrementando il vantaggio nella classifica mondiale.
Segnali di ripresa dalla rossa di Maranello, con Sebastian Vettel che è riuscito a rispondere giro dopo giro, ai tempidella Mercedes di Rosberg.
La Ferrari di Raikkonen ha terminato la gara in quarta posizione, perdendo il gradino più basso del podio, proprio nell’ultimo giro, dove uno strepitoso Perez, è riuscito a mettere le ruote della Force India davanti alla rossa di Maranello.
Un podio, che il Finlandese avrebbe comunque perso, a causa della penalizzazione di 5” per avere oltrepassato la linea bianca della corsia dei box.
Ferrari all’attacco nel primo Gp dell’Azerbaigian.
Dopo le deludenti prestazioni dei precedenti Gp, gli uomini al muretto, avevano provato a reagire al predominio Mercedes con un solo pitstop sulla monoposto di Vettel, ma la stessa strategia adottata dai tecnici Mercedes, hanno di fatto, lasciato le posizioni invariate sino al traguardo.
Alla Ferrari di Vettel, serviranno altri decimi sul giro, per rilanciare le ambizioni mondiale dopo 8 Gp disputati, e con un ritardo di 45 punti dal leader della classifica.Deludente la prestazione delle Red Bull.
Entrambi i piloti infatti, non hanno mai trovato il feeling con la loro monoposto, nonostante il secondo tempo di Ricciardo nelle qualifiche di sabato.
Ricciardo ha terminato la gara al settimo posto, mentre Verstappen ha chiuso in ottava posizione.
Da segnalare i 378km/h raggiunti dalla Williams di Bottas.
Battuto il record di Montoya del 2005 che con la McLaren aveva raggiunto nel Gp di Monza, i 372km/h.
Il weekend di Baku.
I numeri del circuito Gp di Azerbaigian – Baku Primo Gp 19/06/2016.
51 giri per un totale di 306.049km.
Lunghezza tracciato 6.003km.
Sul tracciato sono 20 le curve da percorrere durante il giro.
In qualifica pole position per la Mercedes di Rosberg.
Un dominio assoluto quello della Mercedes che negli ultimi due anni, ovvero, da quando si è passati ai motori ibridi, ha ottenuto 42 pole position su 45.
1 N.
Rosberg 1’42”758 2 D [...]

Leggi tutto l'articolo