Gp India - Felipe Massa: "Guardo già al 2013"

Quando Felipe Massa incontra i giornalisti, il primo argomento trattato riguarda il rinnovo del brasiliano che guiderà per l'ottava stagione una Ferrari.
Il paulista si è mai preoccupato per il suo futuro? "Sì, ci sono stati momenti in cui ero preoccupato, ma quando le cose sono iniziate a migliorare, ero molto tranquillo su quello che sarebbe successo", ha affermato Felipe.
"Ho dato un'occhiata alla situazione nelle altre squadre, ma non ho mai avuto con nessun team dei veri e propri colloqui, perché ho sempre voluto rimanere qui", ha ammesso il pilota brasiliano.
Alla fine, il contratto è stato firmato a Maranello dopo un incontro con Luca di Montezemolo.
"Abbiamo parlato di tante cose", ha detto Felipe sul colloquio avuto con il presidente della Ferrari.
"Ero solo con lui e abbiamo guardato agli anni passati, a quelli brutti e quelli belli, e abbiamo parlato del futuro come abbiamo fatto spesso e, alla fine, by I Want This" href="http://www.ferrari.com/italian/formula1/news/headlines/Pages/121025-gp-india-massa.aspx" target="_blank">tutto è stato deciso quel giorno".
Felipe ha anche spiegato come fosse, anche prima della decisione finale, in una buona condizione grazie alle migliori prestazioni recentemente mostrate in pista.
"Mentalmente, sono molto più contento e sereno, perché credo che buoni risultati portino altri aspetti positivi e il tutto aiuta a generare altra positività.
Alla fine, non credo che la monoposto sia cambiata più di tanto, ma è anche vero che prima di agosto ho disputato alcuni buoni Gran Premi, ma accadeva qualcosa che mi impediva di concludere nelle posizioni in cui avrei dovuto trovarmi.
Da allora, siamo riusciti a fare dei buoni risultati, sia in termini di prestazioni sia perché niente è andato storto.
Sono quindi molto più contento e motivato adesso.
E' stato positivo per me e, naturalmente, positivo anche per la squadra.
Adesso che le cose stanno andando bene, mi piacerebbe se la stagione continuasse un altro po', anche se è già stata lunga per tutti! Mancano quattro gare, poi ci sarà una pausa, di cui tutti penso ne abbiano bisogno, dopodiché sono già proiettato alla prossima stagione, che spero sia positiva dall'inizio alla fine".
"Perché la Ferrari ha deciso di estendere il mio contratto? Anche voi giornalisti mi conoscete bene e sapete cosa posso fare", ha proseguito il pilota brasiliano.
"Sono in grado di fare un buon by I Want This" href="http://www.ferrari.com/italian/formula1/news/headlines/Pages/121025-gp-india-massa.aspx" target="_blank">lavoro, so come far [...]

Leggi tutto l'articolo