Gran finale: vincono i TOP ai rigori.

  La tanto attesa finale della stagione 2007-2008 si è conclusa con la vittoria dei Top (8-7) ai rigori, dopo che il tempo regolamentare si era concluso sul risultato di 5-5.
Come già detto in altri editoriali le squadre  sono scese in campo con queste formazioni: TOP (completo grigiorosso) da sinistra,  Bertini, Bertaccini, Masi, Sartori, Marazzato; i SECOND (completo blu) in alto da sinistra Principe, Dell'Aquila (infortunato), Tridenti; accosciati da sinistra Perani, Luminare, Benedetti.
Cronaca: dopo una fase iniziale di studio delle due formazioni, i SECOND ispirati da un Benedetti in palla, un Principe ordinato, un Perani cecchino infallibile ed un Tridenti alla "Pessotto", si portavano sul 3-0 controllando agevolmente la gara fino alla mezz'ora, quando saliva prepotentemente in cattedra Masi per i TOP riportandoli fino al 2-3; seguiva una fase di sostanziale equilibrio fino al gol di Principe che riportava i SECOND sul 4-2: a questo punto due punizioni al fulmicotone di Masi riportavano  il risultato in parità 4-4.
Nei minuti finali succedeva di tutto, prima il gol di Principe riportava i SECOND in vantaggio,  poi ancora Masi (autore di un poker) sigillava il 5-5 finale.
Prima del fischo finale le due squadre hanno avuto la possibilità di chiudere la partita a proprio vantaggio; Sartori prima ad un metro dalla porta vuota spediva alto sopra la traversa e subito dopo Principe a qualche manciata di secondi dalla fine calciava a colpo sicuro addosso a Masi con il portiere fuori causa.
Parità e calci di rigore.
Dal dischetto sbagliavano per i SECOND Benedetti, Perani e Luminare e andavano a segno Tridenti e Principe, mentre per i TOP andavano a segno Bertini, Sartori (cucchiaio) e Bertaccini mentre il mattatore della serata Masi sbagliavai inopinatamente.
Vittoria quindi dei TOP al termine di una partita equilibrata e piacevole alla fine della quale tutti a cena davanti al video a guardare la deludente prestazione della nazionale di calcio.
Durante l'intervallo della partita dell'Italia si sono svolte le premiazioni riguardanti le classifiche della stagione appena conclusa: vincitore della classifica individuale a punti Masi (35 punti), capocannoniere Sartori (58 gol) e premio fedeltà (31 presenze su 31 partite) Tridenti.
Un premio speciale è stato assegnato a Bertini per la sua correttezza, disponibilità ed attaccamento al gruppo dimostrato dirante tutto l'arco della stagione.
Come di consueto a tavola durante la cena si è svolta la consueta votazione sul migliore in campo e qui, nonostante i riscontri [...]

Leggi tutto l'articolo