Grande Vittoria del CdV!!

Ieri alle ore 21.15 al campo dell'Annunziata il CdV è sceso in campo pr disputare la prima partita stagionale che si è conclusa in maniera trionfale.
Già dall'entrata negli spogliatoi io e pinzio critichiamo la divisa sociale dicendo che lo sponsor non si è sforzato proprio nel creare un logo carino da apporre alla maglia.
Ad ogni modo devo dire che la divise è proprio comoda e molto soffice al tatto e che i calzettoni gialli hanno dei riflessi dorati.
Ci vestiamo ed io onoro la maglia del papa Giulio II della Rovere.
E' la prima volta che non vesto i panni del 15 anche se questo numero ormai regna dentro me.
Non ho particolari problemi ad essere un 2.
Gira sempre una cattiva fama sul numero 2, del tipo che secondi non si vuole mai essere ed al massimo terzi.
A me invece l'argento piace più del bronzo cari miei ed è normale che tutti preferiremmo l'oro.
Dopo questa piccola storiella passerò in rassegna le emozioni che hanno attreaversato il mio spirito.
Siamo entrati in campo con la testa e l'attenzione necessaria, tra i pali vantavamo l'acquisto di un professionista ovvero Antonio Giomignani, classe 86.
Antonio ovvero Pietro 1 ovvero San Pietro, la sicurezza fatta persona.
Ad ogni modo la squadra si è comportata molto bene ed ha onorato il debutto con un schiacciante 11-2 (credo..
o forse 12).
Tutti tranne me ed il portiere hanno segnato ed è stata proprio una bella festa.
E' normale che il campionato è appena iniziato e la formazione che avevamo davanti se pur giovane era ancora un tantino inesperta.
Ad ogni modo un solo grido ci deve unire CDV CDV E CHI CI FERMA PIU' !!!   Pagelle CdV Caffé Valentino Giomignani 7,5: Fin dai primi secondi di gioco amministra tutta la squadra e tira fuori lo spirito del leader.
Durante tutta la partita incita i suoi compagni a dare sempre il massimo e tra i pali è sempre pronto ed anche per gli unici 2 gol subiti ci è mancato poco così che non salvasse il pallone.
SICUREZZA Circelli D.
7: Giocatore le cui maggiori doti sono la fiato, velocità e molta umiltà.
Fa un ottimo lavoro spingendo sempre sulle fasce e interdicendo molti palloni facendo ripartire le azioni.
Ha pure l'ardua idea di compiere un gol da cineteca.
Stasera però niente rovesciate per lui.
PIEDI A TERRA Dal Porto 7: Come interdice lui pochi lo sanno fare.
Tiene il pallone quando serve e se ne libera sempre nei momenti opportuni.
Sicurezza nel reparto di centrocampo e in fase difensiva.
Salta e prende molti palloni alti cercando di far rifiatare i compagni.
Si fa chiamare con mille nomi ma il valore rimane [...]

Leggi tutto l'articolo