Grave incidente in viale dei Bizantini, muore un motociclista di 29 anni

Data: 7 ottobre 2007 Grave incidente in viale dei Bizantini, muore un motociclista di 29 anni L'impatto, il volo sull'asfalto, i soccorsi concitati, il trasporto in ospedale, le condizioni via via peggiorate fino al decesso.
Ennesima tragedia della strada, nel primo pomeriggio di ieri.
La vittima è Baldassarre Piazza, 29 anni, spirato all'ospedale Pugliese, dove i medici stavano cercando di salvargli la vita.
Il giovane si trovava in sella alla sua motocicletta quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con un'auto in viale dei Bizantini, all'altezza del numero civico 31.
Secondo i primi accertamenti (ancora da approfondire) eseguiti dalla sezione Infortunistica della Polizia municipale, la motocicletta di Piazza - una Yamaha 600 - stava procedendo in direzione sud, quando si è scontrata con una Ford Mondeo station wagon che, in senso di marcia opposto, pare stesse svoltando a sinistra all'altezza della cooperativa Orchidea L'impatto, come detto, è stato improvviso e violento.
Il giovane, che secondo le testimonianze raccolte sul posto avrebbe indossato il casco, è finito rovinosamente sull'asfalto.
Alcuni testimoni dell'incidente hanno immediatamente chiesto l'intervento dei soccorsi.
Baldassarre è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Pugliese a bordo di un'ambulanza del "118".
Purtroppo le sue condizioni sono rapidamente peggiorate, tanto che il giovane è deceduto un'ora e mezza dopo il ricovero al nosocomio cittadino.
Troppo gravi le conseguenze dei numerosi traumi riportati su tutto il corpo.
Sul luogo dell'incidente, oltre ai vigili urbani dell'Infortunistica, si è recato il sostituto procuratore di turno Francesco De Tommasi.
Inevitabile l'apertura di un'inchiesta sul tragico incidente stradale.
Al vaglio degli inquirenti c'è la posizione dell'uomo del '59 alla guida della Ford Mondeo.
All'interno dell'auto coinvolta nello scontro, oltre al capofamiglia, c'erano anche la moglie e il figlio.
Fortunatamente i tre sono rimasti illesi, ma hanno inevitabilmente riportato un forte stato stato di shock.
Il conducente della Mondeo sarà interrogato dagli inquirenti e certamente si vedrà recapitare, nelle prossime ore, un avviso di garanzia.
Si tratterebbe di un atto dovuto da parte della Procura della Repubblica, chiamata adesso a verificare le responsabilità dell'accaduto.
I rilievi della Polizia municipale si sono protratti a lungo sul luogo dell'incidente, avvenuto intorno alle 13.
Il corpo di Baldassarre Piazza è tuttora a disposizione dell'Autorità giudiziaria, in attesa che venga [...]

Leggi tutto l'articolo