Grillo, il morto che parla e la base che si arrabbia

Il leader M5S chiude a Bersani con un post che non piace a chi lo ha votato.
Si scatenano i commenti: "Scegli tutto tu"; "Vogliamo essere interpellati"; "Da due giorni anche voi siete nostri dipendenti".
La petizione #GrilloDammiFiducia(beppegrillo.it)Il Cinquestelle di Beppe Grillo ha vinto le elezioni, non numericamente ma quasi.
I giaguari non sono stati smacchiati, i tacchini non volano più sui tetti e i cani in braccio ai candidati non sono serviti.
Ora, c'è da governare il Paese, semmai ci si riuscirà.
E Grillo ha fatto, forse, la sua prima mossa sbagliata reagendo all'apertura di Bersani con il suo stile extraparlamentare.
E la base del Cinquestelle non ha gradito. Come twitta Tommaso Labate: "Il blog di #Grillo è davvero libero.
Infatti i commenti più votati al suo ultimo post sono tutti per la fiducia".
Del resto, sul 25% dei consensi avuti dal Cinquestelle alla Camera, c'è ovviamente gente che vuole che il Movimento controlli gli sprechi e le assurdità del Parlamento, come c'è chi finora ha votato diversamente e vuole delle risposte, di governo e non soltanto di rottura.
Nonché di trasparenza.
Che Grillo dovrà dare, senza continuare a insultare Bersani, Berlusconi, Monti e compagnia cantante, ma facendo delle proposte. Elezioni, i risultati: Camera Senato Regionali Ecco alcuni stralci dei commenti più votati dopo il post di Grillo su Bersani "morto che parla" e "stalker della democrazia".
Si trovano, ovviamente, al link del post suddetto.
Peraltro, cosa non da poco, a parte gli elettori di sono i parlamentari M5S neoeletti che, magari, voce in capitolo vorrebbero averla."se fanno il governo pd, pdl sarà peggio per tutti noi ...
alla fine le tasse le paghiamo noi !!!! e cosa volete andare a rivotare ancora dando la possibilità a berlusconi bersani bindi e casini di riproporsi??? un altro 30% ciascuno che serve solo a chi specula??? il pd è a nudo hanno già fatto capire che hanno intenzione di stilare un progetto a breve termine che soddisfi il movimento, dobbiamo approfittarne assolutamente!!!" (matteo M.)"per votare le proposte bisogna prima che si dia la fiducia al governo....non facciamo cazzate...basterebbe un accordo tipo "ti votiamo la fiducia solo per fare tutte quelle riforme che servono tipo:legge elettorale; legge anti corruzione; conflitto di interessi; finanziamento ai partiti etc...ma per farlo serve sempre un governo...non facciamo i comunisti..." (domenico andria) "Scusa Beppe, senza polemizzare e senza volerti attaccare (tra l'altro ti ho votato), ma mi spieghi dove sta la [...]

Leggi tutto l'articolo