Grottaglie primo spazioporto italiano

(Teleborsa) - Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, ha confermato che l'Aeroporto di Taranto-Grottaglie è stato scelto per diventare il primo spazioporto italiano, dove effettuare i voli suborbitali nel campo del turismo spaziale.
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha incaricato l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile (ENAC) di predisporre quanto necessario per rendere l’infrastruttura aeronautica disponibile entro il 2020.
Sebbene non si faccia chiaro riferimento alla società che opererà i voli, è noto che l’Agenzia Spaziale Italiana ha rapporti in stato avanzato con la Virgin Galactic di Richard Branson e dunque il velivolo candidato a operare nello spazioporto di Grottaglie è lo SpaceShipTwo.
Anche Aeronautica Militare, ENAV e Ministro Difesa hanno espresso parere favorevole alla scelta di Grottaglie, considerato idoneo per le caratteristiche legate allo spazio aereo, alle condizioni meteorologiche e alla sostenibilità ambientale.

Leggi tutto l'articolo