Guai per Toyota, sospende la vendita negli Usa della Lexus GX 460: non è sicura

E' l'ennesimo problema per il marchio nipponico.
La rivista americana Consumer Reports ha dimostrato che il suv rischia il ribaltamento in curva alle alte velocità   La Lexus GX 460 (Ap) Nuova grana per la Toyota.
Dopo i maxi richiami di vetture per problemi all'accelerazione, la casa giapponese annuncia la sospensione temporanea delle vendite del modello 2010 della Lexus GX 460 dopo che la rivista americana Consumer Reports ha sollevato dubbi sulla sua sicurezza.
In una mossa rara, il magazine ha definito lo sport-utility vehicle come una vettura da «non comprare» in seguito al rischio di capovolgimento che presenta in determinate circostanze.
PROBLEMI DI SICUREZZA - L'ultima volta che Consumer Reports aveva bollato una vettura come da «non comprare» risale al 2001: il modello allora in questione era la Mitsubishi Montero Limited.
L'influente rivista nonprofit ha già sospeso le proprie raccomandazioni per gli otto modelli Toyota richiamati in gennaio in seguito a problemi al pedale dell'acceleratore.
Da alcuni test condotti di recente dagli ingegneri del magazine è risultato che la Lexus GX 460 presenta problemi di sicurezza durante test di emergenza standard.
All'avvertimento di Consumer Reports Toyota ha risposto rapidamente, con Lexus che ha invitato i propri concessionari a sospendere temporaneamente le vendite.
La società prende la situazione «molto seriamente ed è determinata a identificare e correggere» il problema indicato da Consumer Reports, afferma Mark Templin, vice presidente e general manager di Lexus.
«A tutti coloro che hanno acquistato una 2010 GX 460 e sono preoccupati di guidarla - aggiunge - forniremo una vettura in sostituzione fino a quando il problema non sarà risolto».
MULTE IN ARRIVO - Gli ingegneri Lexus sia negli Stati Uniti sia in Giappone - osserva il portavoce della casa giapponese Bill Kwong - sono già al lavoro per riprodurre i test effettuati da Consumer Reports e determinare le cause entro la fine della settimana.
Nei primi tre mesi dell'anno Toyota ha venduto circa 4.800 Lexus Gx 460, il cui prezzo parte da 52.000 dollari.
La National Highway Traffic Safety Administration ha messo in guardia i guidatori di Lexus, invitandoli - riporta ilquotidiano statunitense Wall Street Journal - «a evitare un'eccessiva velocità e manovre azzardate così da mantenere saldamente il controllo dei loro veicoli».
Lo stop alle vendite arriva a pochi giorni di distanza da quando il segretario ai Trasporti americano Ray Lahood ha espresso la volontà di comminare a Toyota una maxi-multa da [...]

Leggi tutto l'articolo