Guaidò: no al dialogo per salvare Maduro

(ANSA) – CARACAS, 1 FEB – “Né le forze democratiche, né le istituzioni legittime e ancor meno il popolo venezuelano parteciperanno a negoziati e trattative il cui obiettivo è mantenere (al potere, ndr) chi viola i diritti umani al potere con l’inganno”: lo ha detto Juan Guaidò, il presidente del Parlamento di Caracas che ha assunto i poteri dell’esecutivo, in una lettera ai presidenti di Uruguay e Messico, Tabaré Vazquez e Andres Manuel Lopez Obrador.