Guaidò, sconcerto per posizione Italia

(ANSA) – ROMA, 11 FEB – “Con profondo sconcerto non comprendiamo le ragioni della posizione politica italiana.
Non capiamo perché il Paese europeo a noi più vicino non prenda una posizione chiara e netta contro il dittatore Maduro e non chieda, con forza, libere elezioni sotto l’egida della comunità internazionale e lo sblocco degli aiuti umanitari”.
Lo dice il leader dell’opposizione venezuelana Juan Guaidò in una lettera agli italiani, aggiungendo: “Sono sicuro che il popolo italiano è dalla nostra parte, dalla parte della democrazia, della libertà e della giustizia”.