Guerra in Afghanistan (2001 - 2014)

  In Afghanistan c'è la guerra dal 1979.
Prima quella causata dall'invasione dell'Unione Sovietica, "persa" nel 1989 con la ritirata russa.
125.000 morti + tra 600.000 e 2.000.000 afghani civili morti.
Quindi una guerra civile interna, iniziata negli stessi anni e tuttora in corso.
Infine dopo l'attacco alle torri gemelle del 2001, data in cui la storia prese un altro corso a causa della perdita dell'indiscusso prestigio internazionale degli USA, quella contro i Talebani e al-Qaeda che aveva come obiettivo la cattura di Osama Bin Laden, presunto mandante dell'attentato in questione.
Finora 78.700 morti + 30.000 civili.
Bin Laden è stato ucciso un anno fa, Obama ha annunciato il ritiro delle truppe nel 2014.
Speriamo.
Là ci sono anche i nostri, che combattono e muoiono.
Il costo della guerra in Afghanistan per 2011, per il contribuente italiano è di 650 milioni di euro, secondo wikipedia.
                In queste immagini, il fotografo russo Sergey Maximishim ha raccontato alcuni scorci di vita e di guerra tra il 2001 e il 2010.

Leggi tutto l'articolo