Guida completa alla configurazione degli effetti grafici di compiz ed alla risoluzione di alcuni problemi. Parte 1, il cubo

Compiz è un gestore di finestre che permette di avere sul proprio desktop linux effetti grafici senza pari.
Questa guida ha lo scopo di aiutare tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo linux ad installare e configurare compiz e i suoi effetti.
Se avete problemi con le schede grafiche nVidia seguite questa guida.
Per prima cosa dovrete installare ConpizConfig-settings-manager e i plugin extra che vi permetteranno di realizzare i fantastici effetti che vedet nei video di youtube.
Aprite il terminale ( è la via più veloce ) andando nel menù Applicazioni→Accessori→Terminale se siete su gnome, in "K"→Accessori→Konsole se siete su KDE, sul Topo→Accessori→Xterm se siete su Xfce e sulla rondine→accessori→LXterminal se siete su LXDE.
Per la stragrande maggioranza che ha installato Ubuntu Gnome è il gestore desktop predefinito.
Ora scrivete i seguenti comandi: gksu apt-get install compizconfig-settings-manager fusion-icon compiz-fusion-plugins-extra e premete "Invio".
Vi verrà chiesta la password del vostro account, scrivetela e premete "Invio".
Aspettate che i plugins vengano installati e scrivete compizconfig-settings-manager premendo nuovamente invio.
Vi si aprirà la schermata da cui potrete configurare tutti gli effetti grafici di compiz.
Minimizate il terminale ma NON chiudetelo.
1.0 Configurare il Cubo di Compiz L'effetto di compiz più conosciuto ed apprezzato è senza dubbio il cubo: vediamo come configurarlo.
Nella finestra di configurazione scegliete la categoria "Desktop" ( Sotto "Filtro" ) e cliccate sul quadratino accanto "Desktop Cubico" e su l'altro quadratino accando "Ruota Cubo", quindi cliccate su "Desktop Cubico" per ottenerne le opzioni.
Nel tab "Generale" cliccate sul pulsante accanto a "Distendi" e, se non è già abilitato, abilitatelo cliccando nel quadratino accanto ad "Abilita", scegliete una combinazione di tasti e scliccate su OK.
Ora provate la combinazione di tasti.
Vedrete una variante distesa del cubo.
I tasti per ottenere il cubo sono già impostati, vi basterà premere CTRL-ALT-Click dove per click si intende un click del mouse o, semplicemente, tenendo premuta la rotellina in una parte vuota del desktop.
Nel tab "Comportamento" scegliete l'accellerazione ( a piacere ) e la velocità ( a piacere), ma lasciate immutato l'intervallo se non sapete quello che fate.
Potete anche spuntare la voce ( sempre cliccando sul quadratino accanto) "Dentro il cubo" che vi permette di vedere il cubo dall'interno.
Ma veniamo alla parte più divertente, l'aspetto del cubo.
Per [...]

Leggi tutto l'articolo