HO PERSO LE PAROLE - Ligabue

Allora, cominciamo col dire che io non amo molto Ligabue.
Però, so apprezzare comunque certe canzoni, che hanno un qualcosa di originale, di unico, e di bello.
Questa è una di quelle.
Ho perso le parole.
Uno stile che non è quello che si attribuisce al Liga a prima vista.
Questa è più una ballata, riflessiva e struggente.
Fa parte dell'album Radiofreccia del 1998.
La canzone è il tema portante del film Radiofreccia del 1998, prima esperienza da regista di Luciano Ligabue, ed il video prodotto per la canzone utilizza alcune sequenze del film.E' stata votata al Premio Italiano della Musica nel 1999 come "Miglior canzone dell’anno".
Ecco il bel video ufficiale.
TESTO HO PERSO LE PAROLE - LIGABUE Ho perso le parole eppure ce le avevo qua un attimo fa dovevo dire cose, cose che sai, che ti dovevo, che ti dovrei...
Ho perso le parole puo' darsi che abbia perso solo le mie bugie.
Si son nascoste bene, forse pero' semplicemente non eran mie.
Credimi credici un po' metti insieme un cuore prova a sentire e dopo credimi credici un po' di piu' di piu' davvero...
Ho perso le parole vorrei che ti bastasse solo quello che ho io mi faro' capire anche da te se ascolti bene, se ascolti un po'.
Sei bella che fai male, sei bella che si balla solo come vuoi tu.
Non servono parole, so che lo sai le mie parole, non servon piu'.
Credimi credici un po', sei su Radio Freccia, guardati in faccia e dopo credimi credici un po' di piu' di piu' davvero Ho perso le parole oppure sono loro che perdono me lo so che dovrei dire cose che sai che ti dovevo, che ti dovrei.
Ho perso le parole vorrei che mi bastasse solo quello che ho le posso far capire anche da te se ascolti bene, se ascolti un po'.
Credimi credici un po' metti insieme un cuore prova a sentire e dopo credimi credici un po' di piu' di piu' davvero...
Credimi credici un po', sei su Radio Freccia, guardati in faccia e dopo credimi credici un po' di piu' di piu' davvero

Leggi tutto l'articolo