Harriet Kanyua

Dopo anni di ottimo servizio in sala operatoria come coordinatrice e strumentista, ieri sera Kanyua ci ha lasciati per iniziare il corso (gia’ concluso da Makena) per tecnici di sala.
Anche ieri abbiamo finito in bellezza con vari cesarei e 3 ore di straordinari per Kanyua.
Essa esprime il piu’ sentito ringraziamento alla Associazione Volontari Mission Cottolengo, che ha accettato di ‘sponsorizzarla’ in questa sua nuova avventura didattica.
Kanyua e’ gia’ di per se’ bravissima come strumentista, ma ha imparato tutto sul campo...
cosa che le da’ un po’ di ansia e di insicurezza.
Dopo la scuola avra’ anche la tranquillita’ psicologica di fare un lavoro per cui e’ ufficialmente abilitata.
E’ sempre una bella cosa investire sulla formazione ed offrire al prossimo un futuro migliore, e di cuore ringrazio l’Associazione per aver creduto in Kanyua, che potra’ fare ancora meglio quando nuovamente lavorera’ con noi.
Il suo corso durera’ un anno e mezzo, a Thika, vicino a Nairobi.
Frequentera’ la stessa scuola dove gia’ Makena aveva studiato prima.
Ancora grazie, da parte sua e da parte della nostra comunita’ per aver accolto il suo appello per la borsa di studio.
Fr Beppe Gaido

Leggi tutto l'articolo