Hawaii, lava vulcano distrugge 26 case

(ANSA) – PAHOA, 7 MAG – Prosegue inarrestabile il cammino della lava del vulcano Kilauea sulla Big Island delle Hawaii, che finora ha distrutto 26 case, ne minaccia altre centinaia ed ha costretto le autorità a ordinare l’evacuazione di 10.000 persone, di cui circa 2.000 hanno già lasciato le proprie abitazioni.
Nella zona colpita, la Leilani Estates, i getti di lava arrivano fino a 70 metri di altezza, riporta la Bbc online.
Ieri le autorità hanno deciso che i residenti potranno tornare brevemente nelle proprie case per prendere medicine o recuperare i loro animali domestici abbandonati al momento dell’evacuazione.
La lava, intanto, continua ad avanzare lentamente, ma non dà segni di tregua ed ha già coperto una superficie di 36.000 metri quadrati.