"Ho amici politici, ti trovo lavoro": così un uomo truffava aspiranti guardie giurate

Cronaca
18 gennaio 2018 11:00
"Ho amici politici, ti trovo lavoro": così un uomo truffava aspiranti guardie giurate
Prometteva lavori come guardia giurata. L'impostore è stato incastrato dalle diverse denunce sporte dalle vittime

"Ho amici in politica, ti trovo lavoro". Ma era tutta una truffa. Un giro d'affari illegale messo in piedi da un 52enne di origini campane. Una volta individuata la vittima, si presentava come agente dei servizi segreti, incaricato dall'onorevole di turno di reclutare personale da assumere in istituti di vigilanza di prossima apertura promettendo posti di lavoro come guardie giurate particolari, a fronte di una somma di denaro da versare immediatamente, solo per il disbrigo pratiche, bolli, visita medica d’idoneità, si faceva consegnare il contante ed il gioco era fatto.
L'impostore, un truffatore seriale con un curriculum criminale di tutto rispetto, è stato incastrato dalle diverse denunce sporte dalle vittime.
Sono stati gli agenti del commissariato...

Leggi tutto l'articolo