Ho letto: Il poeta

Il mio primo libro di Connelly.
Devo dire che è stata un'esperienza positivissima.
Un thriller che è riuscito a darmi il "colpo di scena" come non succede più molto spesso ormai.
Consigliato agli appassionati del genere.
Jack McEvoy fa il reporter di nera.
La morte è il suo mestiere.
Ma questa volta la morte gli porta una storia che non avrebbe mai voluto scrivere e un mistero che vuole risolvere a tutti i costi.
Là fuori, in agguato, c'è un serial killer astuto e feroce, un perverso assassino, un meticoloso discepolo del male.

Leggi tutto l'articolo