I “CENTRI DI TRANSITO” TEDESCHI

All’interno dei centri di transito in territorio tedesco i migranti verranno identificati e si indagherà se hanno o meno già chiesto asilo politico in altri Paesi europei. Naturalmente per far ciò è necessario il consento amministrativo del Paese di primo ingresso. I tempi di permanenza all’interno di queste strutture potrebbero essere tali addirittura da far desistere i migranti stessi e convincerli a rimanere nei Paesi dove sono sbarcati – Italia in primis.
Leggi articolo 

Leggi tutto l'articolo