I "BRONZI"... DI RIACE

SINDACO DI UNA COMUNITÀ ?
Oppure di qualche comunità, no..
perché se ha intenzione di diventare l'amministratore di una comunità allora va benissimo ed è in linea col lavoro che svolge quotidianamente per vivere.
Se invece vuol fare il sindaco di una città, allora credo proprio che le cose non trovino una giusta logica collocazione, infatti se vuoi combattere la tossicodipendenza fai come un certo Muccioli, lui sì che ha combattuto la dipendenza dalle droghe senza mai mischiare la politica con le vicissitudini dei poveretti.
La pessima abitudine di candidarsi a qualcosa di politico in seguito alla morte di un figlio o di un fratello e disgustosa, infatti ogni giorno c'è gente che muore per l'inefficienza dello stato o per sue dirette responsabilità ed allora che facciamo, candidiamo tutte le mogli delle migliaia di imprenditori morti suicida perché abbandonati a se stessi ? Oppure candidiamo i fratelli o genitori dei ragazzi morti per overdose ? No..
questa della candidatura mi pare pr...

Leggi tutto l'articolo