I CITTADINI CHE NON SI ADEGUANO SARANNO I PRIMI AD ESSERE DETENUTI NEI CAMPI FEMA?

  Humans Are Free - Le agenzie governative stanno cospirando per imprigionare coloro che non si conformano alle loro richieste? La loro recente proposta sulla regolamentazione interna (NPRM) ha dichiarato che l'agenzia starebbe modificando la sua attuale norma di quarantena, nazionale ed estera. All'interno di queste norme, il CDC ha sostanzialmente dato a se stesso il potere di detenere persone che vengono dichiarate "ragionevolmente ritenute di essere infettate" con una malattia trasmissibile, che si trova attualmente in una "fase di qualificazione". In altre parole, il CDC può detenere chi è sospettato di stare incubando o portare una certa malattia, per poi metterlo in quarantena a volontà.
Sì, un ente governativo si è concesso il potere di fare ciò che vuole, e tutto ciò che deve fare, al fine di far rispettare ed ottenere un rigoroso rispetto delle loro direttive. In tutta la massa del documento, il NPRM, ci sono diversi esempi di tali "emendamenti": una vera e propria violazione dei diritti del popolo americano, con possibili percorsi per indirizzare coloro che non sono conformi agli standard di vaccinazione.    Sembra come se il governo creda veramente che, fintanto che la loro pura tirannia venga presentata sotto l'apparenza di bene pubblico, sarà accettata ciecamente da tutti noi. Ad esempio, questa contingenza, delineata dal CDC, è una rappresentazione palese delle loro aspirazioni autoritarie: "Il CDC può stipulare una relazione con un individuo, secondo i termini che il CDC ritenga ragionevolmente necessari, indicando che ai singoli sono applicate delle misure di sanità pubblica autorizzate ai sensi della presente parte, tra cui la quarantena, l'isolamento, la libertà condizionale, la visita medica , il ricovero in ospedale, le vaccinazioni, ed il trattamento obbligatorio; a condizione che il consenso dell'interessato non sia considerato come un prerequisito per qualsiasi esercizio di qualsiasi autorità inquesta parte".
  Ora, è davvero "entrando in relazione", se il consenso dell'interessato non è un "prerequisito" per l'agenzia di condurre qualsiasi delle azioni sopra menzionate? Questo genere di parole suggerisce che non stiamo entrando in qualsiasi tipo di accordo buono per tutti; stiamo entrando in uno stato di polizia. Con solo queste parole, che il CDC si concede, si riserva il diritto di trattenere, isolare, esaminare, vaccinare e "trattare" chi vogliono loro nei loro campi FEMA, senza alcun tipo di consenso, di libero pensiero ed altro che i cittadini pensino siano diritti [...]

Leggi tutto l'articolo