I Libri curano, confortano e nutrono

I Libri curano, confortano e nutrono
Per qualsiasi disturbo, carenza, bisogno, i libri curano, confortano, nutrono.
Sono amici fedeli e inseparabili, soprattutto in momenti di abbattimento e solitudine.
Molti forse non sanno che è sempre più diffusa tra le cliniche e le strutture ospedaliere la pratica di utilizzare i libri per agire in profondità come un farmaco fondamentale per “trasformare” il necessario “cambiamento”.
Sovente i malesseri dell’anima, i disagi emotivi ed affettivi , come più volte vi ho sottolineato, non dipendono necessariamente da vere patologie, quanto piuttosto dalla mancanza di spazio delle proprie esigenze interiori e dalla necessità di dare un senso alla propria vita.
Leggere, e, come posso garantirvi personalmente anche scrivere , può veramente dilatare lo spazio interiore ed aiutare a ripristinare l’equilibrio, poiché la letteratura, in generale, si rivolge soprattutto al cuore e all’universo di sentimenti ed emozioni, offrendo la chiave per accedere alla p...

Leggi tutto l'articolo