I MEDIA NON ASPETTAVANO ALTRO! E VIA CON TITOLONI.La maledizione dei due Matteo Dopo Salvini, Conte si trova a dover fronteggiare le bizze di Renzi su cuneo fiscale e Iva. Ma il Pd fa quadrato attorno al premier

 

Mi è consentito di dire che chi ha scritto questo "articolo" è un povero demente?
HP e Repubblica scatenati contro Renzi. Il linguaggio di Falci e` da tifoso da curva, non da giornalista. Paragonare Renzi a Salvini e` semplicemente giornalismo da casa di tolleranza. Nessuno risponde nel merito a quello che ha scritto Renzi nella lettera, sollevano una cagnara come se avesse gettato una bomba nella loro stanza da bagno. Politici e giornalisti di bassissima levatura.
Conte prima di critcare Renzi e recitare la parte dello statista, deve ricordarsi che nel giro di 20 giorni è passato a guidare da una coalizione sovranista ad una europeista e che la crisi economica in cui ci troviamo che rende difficoltoso trovare le risorse per finanziare le misure economiche è da imputare anche all'azione del suo governo precedente. Ricordo che è stato il suo governo ad aumentare di 8 milirdi le clausole di salvaguardia. Aggiungo.Se c'è qualcuno che fa il tifo per l'aumento dell'IVA lo dica aperta...

Leggi tutto l'articolo