I Nemici delle Vostre Piante

Consigli di Giardinaggio:i nemici delle vostre pianteLe piante dell'orto e gli alberi da frutto possono essere attaccati da numerose specie di parassiti.
Per evitare di ricorrere a insetticidi e pesticidi, si raccomanda innanzitutto la prevenzione. Nel caso di alcuni parassiti delle piante, ad esempio, è possibile intervenire rimuovendo manualmente le uova.
L'agricoltura biologica suggerisce alcuni rimedi interessanti contro le diverse tipologie di parassiti.
Vi elenchiamo i principali.1) Afidi Nel caso di alcuni parassiti delle piante, ad esempio, è possibile intervenire rimuovendo manualmente le uova.
L'agricoltura biologica suggerisce alcuni rimedi interessanti contro le diverse tipologie di parassiti.
Vi elenchiamo i principali.Gli afidi sono insetti dalle dimensioni minuscole che possono attaccare facilmente sia gli ortaggi che le piante in vaso.
Potrete riconoscerli per il loro colore verde brillante.
Se l'infestazione da afidi è ancora in fase iniziale, tentate di scacciarli utilizzando semplicemente uno spruzzino con acqua fredda, preferibilmente nelle ore serali.
Tra i rimedi naturali per combattere gli afidi troviamo la cannella e l'infuso d'aglio o di cipolla. 2) DoriforaLa dorifora è un coleottero che si nutre di foglie.
Attacca soprattutto le piante di patata e di melanzana.
I danni provocati dalla dorifora possono essere evitati controllando di tanto in tanto la base delle foglie.
E' proprio in quel punto che l'insetto depone le proprie uova, di colore arancione e dalla consistenza gelatinosa.
L'agricoltura biologica suggerisce di effettuare trattamenti preventivi a base di poltiglia bordolese.3) CavolaiaLa farfalla cavolaia è il parassita che più di frequente colpisce i cavoli.
La cavolaia ha ali di colore bianco, con piccole macchie nere, e le sue dimensioni sono piuttosto ridotte.
Depone uova di colore giallo alla base delle foglie dei cavoli.
A partire dai primi giorni d'autunno, si consiglia di effettuareispezioni settimanali per verificare la presenza delle uova ed eliminarle manualmente.
Contro la cavolaia è utile il macerato di pomodoro. 4) MoscheEsistono alcuni tipi particolari di mosche che preferiscono attaccare determinate piante presenti nell'orto.
Si può parlare così di mosca della carota, di mosca della cipolla e di mosca dell'asparago.
Per evitare che questi insetti attacchino le piante dell'orto, la tradizione suggerisce di alternare agli ortaggi più a rischio delle piantine di prezzemolo.5) OidioCon oidio si indica una malattia delle piante provocata da [...]

Leggi tutto l'articolo