I Rom

I Rom sono venuti alla ribalta un po' di tempo fa quando il Ministro dell'Interno ha proposto di farne un censimento con lo scopo di espellerne una parte, mentre ancora intende demolire i campi nei quali una parte di loro vive.
I Rom vivono in parecchi paesi, anche in numero superiore a quanti sono in Italia.
Circa la metà dei 180.000 rom che vivono in Italia sono cittadini italiani, l'altra metà sono esuli da altri paesi, soprattutto quelli dell'ex jugoslavia, arrivati qui spinti dai numerosi conflitti che hanno insanguinato quelle zone.
Solo 30.000 vivono nei campi.
In origine sono una popolazione di origine indiana (parlavano una variante del sanscrito), possiamo dire quindi che sono più ariani di coloro che ne hanno pianificato lo sterminio nella Germania nazista.
Sono stati perseguitati anche dal fascismo e, prima di questi regimi, un po' dappertutto.
Sono stati avversati perché, tradizionalmente, lavoravano i metalli e quindi erano sospettati di pratiche di magia.
Nei s...

Leggi tutto l'articolo