I SOLITI IDIOTI

…HA PORTATO LA FREGA A GUBBIO A VEDÈ L’ALBERO, MA C’È  GIT’ A LE DIECI DE LA MATINA COL SOLE… E PER NUN FA’ ‘NA FIGURA DE MERDA GL’HA DITT’ CHE ‘NCORA ERA SPENTO…   …PER SAPÈ DOV’ERA LA ROCCA PAOLINA HA CHIESTO “SCUSI NDO STÀ LA CITTÀ SOMMERSA?”…   …PER SAPÈ DOVE STAVA SANDRI HA CHIESTO “MA DOVE STÀ LA PASTICCERIA DA SANDRO?”…   …CERCAVA LA FELTRINELLI E DISSE “DOV’È LA LIBRERIA ZEFFIRELLI?”, E L’OMINO GL’HA RISPOSTO “A FIRENZE”…   …NN’ARTROVAVA LA SCALA MOBILE DE LA ROCCA PAOLINA E HA DITTO “ALL’ANDATA SO’ PASSATO PE’ ‘NA GROTTA”…   …TUTTO TRAFELATO HA CHIESTO TA ‘N OMINO “MA QUESTA STRADA PORTA A LA MACCHINA?”…   …NTOL BEL MEZZO DE EUROCHOCOLATE, MIGLIAIA DE PERSONE PE’ ‘L CORSO, GLI STENDE PIENI ZEPPI DE GENTE, LE STATUE DE CIOCCOLATA ‘N BELLA VISTA, ‘N OMINO È ANTRATO AL BAR E HA CHIESTO “SCUSATE, SAPETE DOVE TENGONO LA FESTA DEL CIOCCOLATO?”…  

Leggi tutto l'articolo