"I bulli mi chiamavano 'Free Willie", oggi li ringrazio per le loro offese": ecco il motivo

Da ragazzina veniva chiamata "Free Willie" e per molti anni ha sofferto per il suo peso e i disagi psicologici e fisici che le arrecava.
Oggi però ringrazia i bulli e dichiara che se non fosse stato per loro non avrebbe mai avuto la spinta necessaria per cambiare, dimagrire e stare bene con se stessa.
«La gente con problemi alimentari ha bisogno di essere spronata.
Quando mi dicevano ‘Non sei grassa’ non mi aiutavano affatto», ha dichiarato al Daily Mail.
Josie ha intrapreso un percorso di benessere, ha seguito una dieta rigorosa ed ha fatto moltissima attività fisica.
Oggi ha perso 38 chili e riesce a non farsi più tentare dal cibo.
Il suo scopo è aiutare le persone nella sua stessa situazione e il suo consiglio è non dire alle persone in sovrappeso che non hanno un problema evidente, si finisce solo per prenderle in giro.

Leggi tutto l'articolo