I casali nel Medioevo

 
Parole chiave: immagini, rural landscape history, signoria agraria, Medioevo, feudalesimo, villaggi, casali, civiltà rupestre, chiese rupestri, strade, paesaggio agrario, storia, Taranto, Puglia, Italia meridionale, gravine, masserie, Civiltà Rupestre, masserie, edilizia rurale
Sommario
Le origini
L'evoluzione
I casali e la Rivoluzione Agricola
La fortuna
I rapporti con la città
Città o borghi rurali?
Riferimenti bibliografici
Il paesaggio insediativo medievale del territorio di Taranto, in specie di quello orientale, era caratterizzato da una fitta rete di casali, nuclei insediativi di piccole dimensioni (abitati per lo più da poche decine di abitanti), accentrati ma  privi di elementi di fortificazione, come mura o castelli. Accanto a questa  permaneva un insediamento rurale sparso diffuso su ampie superfici, in continuità o meno con il nucleo compatto, costituito dal casale.  Il numero di questi insediamenti era una volta molto elevato, ma solo pochi di questi casali sono sopravvi...

Leggi tutto l'articolo