I geologi sardi sempre più in crisi

Continua ad essere grave la crisi dei geologi sardi, compresa quella del sottoscritto laureato in scienze geologiche, la situazione in Sardegna e nella mia città Cagliari continua a peggiorare.
Le ragioni sono molteplici, manca il lavoro sia per chi è solo laureato e sia nella libera professione.
C'è un disinteresse generalizzato e diffuso da parte dei media locali che non denunciano la situazione, c'è una mancanza della cultura della geologia sopratutto da parte della popolazione, nelle scuole, nelle imprese, dalla politica e dalle istituzioni locali quali: Comune di Cagliari, Regione Sardegna, Città Metropolitana di Cagliari ex Provincia di Cagliari, Università di Cagliari, i relativi parchi locali quali Parco di Molentargius e Parco Geominerario tutte istituzioni che dovrebbero creare posti di lavoro per i geologi e fornire incarichi professionali.
I geologi sono la base portante per il territorio, per l'assetto idrogeologico, per la ricerca, per il turismo ambientale e quant'altro...

Leggi tutto l'articolo