I giovani di Confindustria: "I minibot?E Come giocare con i soldi del Monopoli"non valgono un cazzo.

Gli imprenditori all'assemblea di Rapallo: "Dopo un anno ancora niente per imprese e giovani. Quota 100? Un boomerang". Boccia: "Sbagliato sforare il 3%, governo ci ascolti"
Anche i giovani imprenditori bocciano senza appello i minibot. "Pensare che il problema del debito pubblico sia risolvibile con i minibot è come provarci con i soldi del Monopoli", ha detto il presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria, Alessio Rossi, nelle tesi al 49mo convegno a Rapallo.
Rossi si è sfogato contro la scarsa reattività del governo.  "Torniamo per un attimo ad un anno fa: 1 giugno 2018, giuramento del governo Conte. Una settimana dopo, il nostro convegno qui a Rapallo. Allora chiedevamo al Parlamento più giovane della storia repubblicana di saldare un'alleanza con le imprese giovani. Un anno dopo, ancora niente alleanza e niente per i giovani. Solo crescita ingessata".
Quindi Rossi ha proseguito: "Da anni facciamo proposte, ci siamo rivolti a tutti i governi. Stavolta non c'è più nien...

Leggi tutto l'articolo