I misteri dei Templari e della Cappella di Rosslyn

  La storia che abbiamo raccontato nella nostra puntata inizia da Edimburgo.
E' la storia di un viaggio disperato.
Un viaggio di cui non esistono prove certe e che coinvolge la Terra di Scozia.
C'è stata un'epoca – circa 700 ani fa - in cui i mitici Cavalieri Templari furono perseguitati, il loro ordine sciolto e i loro rappresentanti bruciati sul rogo.
Esiste addirittura una data precisa che segna la loro scomparsa: anno 1314.
L'ultimo rogo.
In quella stessa epoca, la Scozia era in lotta con il Papa e i Templari, da prima amici del Papa ora venivano perseguitati.
Ecco perché la Scozia sarebbe stata la meta ideale per chi fuggiva dal papato.
I templari sono passati da qui, ma il loro tesoro era con loro? Un'ipotesi è che sia sepolto qui, ma vediamo ora un altro viaggio di cui dobbiamo parlare.
Un viaggio sorprendente.
Secondo quanto viene raccontato a Rosslyn, il navigatore veneziano Antonio Zeno salpò dalle coste scozzesi, con 12 navi.
Era la fine del 1300 e, un secolo prima del viaggio di Cristoforo Colombo, raggiunse la regione a Nord Ovest dell'attuale Canada.
Una terra che oggi viene chiamata "Nuova Scozia".
Zeno stabilì un presidio a New Poss, a poco più di 30 km da Oak Island, un luogo di cui torneremo a parlare perché potrebbe nascondere un segreto antico e sconcertante… Ma Antonio Zeno probabilmente non era solo nel suo viaggio verso l'America.
Con lui potrebbe essere salpato Henry Sinclair, il nonno dell'uomo che ha fondato la Cappelladi Rosslyn.
La sua tomba si trova dentro uno dei luoghi più enigmatici del Vecchio Continente.
La Cappella, appunto.
Questo è il luogo in cui lo scrittore Dan Brown ambienta l'ultima scena del suo famoso Codice Da Vinci.
Qui i suoi protagonisti completano il puzzle che attraversa le 523 pagine del romanzo.
Il motivo per cui tutto ciò ci interessa è che il fenomeno letterario de Il Codice Da Vinci è pieno di mistificazioni storiche che secondo noi banalizza, riscrive e appiattisce la cultura e la storia europea.
E' solo un romanzo, un'opera di fantasia – è vero – ma noi crediamo che la realtà può essere spesso più emozionante della fantasia.
La Cappelladi Rosslyn è stata costruita in soli quattro anni, tra il 1446 e il 1450, dal Conte William di Saint Clair, figura chiave di questa storia.
William era un nobile legato al mondo esoterico e alla Massoneria di cui sembra fosse un alto esponente.
Ma non solo.
Tutta la storia della famiglia St.Clair è importante nella vicenda che vi vogliamo raccontare: un conte di Saint Clair partecipò alla prima crociata [...]

Leggi tutto l'articolo