I paracadutisti del reggimento FOLGORE

I paracadutisti del reggimento FOLGORE
Si è già parlato del XII Battaglione della Div.
NEMBO (notizie dettagliate si possono trovare sul sito www.nembo.info/ )del Maggiore Mario Rizzatti , che, trovandosi in Sardegna l’8 settembre, non accettò la resa e continuò a combattere a fianco dell’alleato germanico, unendosi alla 90^ Div.
Germanica che si trasferiva in Corsica per, poi, rientrare in continente.
E dell’altro, il III del 185° Rgt,  che, al comando del Cap.
Edoardo Sala, con i suoi 500 uomini affiancò subito l’alleato germanico combattendo in Calabria.
Esso si ritirò costituendo la retroguardia dell’esercito tedesco, finchè fu schierato a Ladispoli in difesa costiera, in collegamento col XII Btg di Rizzatti e con la Cmp D’Abbundio, di cui si dirà tra breve.
In realtà anche altri paracadutisti non accettarono l’armistizio.
In Sardegna anche paracadutisti del XIII Btg (Del Vita) seguirono Rizzatti, ed altri ebbero molti dubbi a seguire le direttive del re, tanto che molti subirono p...

Leggi tutto l'articolo