I paradisi fiscali cosa sono?

I paradisi fiscali esistono in tutte le forme e dimensioni, dalle piccole isole tropicali dei Caraibi ai vecchi principati dell'aristocrazia europea.
Vanno in luoghi difficili da trovare su una mappa di grandi Stati industrializzati.
Possono anche essere città o aree designate all'interno di un paese, come Delaware o la città di Londra.
Negli ultimi decenni, i paradisi fiscali sono emersi come destinazione molto popolare per le grandi banche, le multinazionali, i milionari ei loro eserciti di avvocati e commercialisti.
I paradisi fiscali sono i mozzi di un'economia sommersa sempre più basata sul capitale internazionale non regolamentata.
Il Canada Revenue Agency descritto come paradisi fiscali di Stato in cui: Le tasse sono inesistenti o molto basso; ci sono leggi molto severe in materia di segreto bancario; l'amministrazione del regime fiscale manca di trasparenza; non c'è una vera collaborazione nello scambio di informazioni con gli altri paesi.
I paradisi fiscali anche aiutare i loro utenti: intorno regolamenti finanziari e agenzie di regolamentazione; illegalmente riciclare denaro ottenuto attraverso il traffico di droga e la criminalità organizzata; sfuggire alle leggi contro il crimine e sanzioni penali.
Qui ci sono alcune strategie comuni per l'utilizzo di paradisi fiscali (alcuni illegale e altro legale) per approfittare di lacune e ingannare le leggi fiscali.
Le aziende possono creare e trasferire i propri brevetti e la proprietà intellettuale di una filiale in un paradiso fiscale, e al fine di garantire che la controllata fattura i costi della Capogruppo per diritti di licenza, ad un tasso esorbitante.
A differenza di prezzi delle materie prime o di altri beni scambiati, è difficile stabilire un "prezzo di mercato" per i brevetti e la proprietà intellettuale, per cui le autorità fiscali hanno difficoltà a controllare tali disposizioni.
Le aziende farmaceutiche e di alta tecnologia è diffuso sempre di più di questo sotterfugio.
Ed è ancora più irritante quando i brevetti e la proprietà intellettuale sono ottenuti attraverso crediti d'imposta per la ricerca e lo sviluppo della nostra Quebec e governi canadesi o di altri paesi ospitanti.

Leggi tutto l'articolo