I paradisi fiscali e la loro caratteristica

I paradisi fiscali sono o stati territori che beneficiano, in assenza di una piena sovranità, in una autonomia politica e amministrativa. Essi sono generalmente caratterizzati da:
1. L'assenza o un basso livello di imposte sul reddito, capitale e transazioni, che è generalmente la motivazione del loro utilizzo per le imprese che si insediano li. Questi benefici fiscali non riguardano necessariamente tutte le persone che stabiliscono li una casa: i  regimi fiscali applicabili possono essere diversi per persone fisiche e giuridiche, per i residenti e non residenti. In Jersey ad esempio è soprattutto un vantaggio per le società non residenti; Monaco è a differenza di un paradiso fiscale per gli individui (ad eccezione di quelli di nazionalità francese a partire dagli anni '60), ma non per le imprese.
2. Un segreto bancario e commerciale si ha in alcuni paesi dove non è richiesta la produzione di conti annuali.
3. L'assenza di controllo dei cambi.
4. Un grande asset del settore bancario e la possibilità di ricorrere a professionisti competenti nel settore finanziario, contabile, legale e fiscale o di una infrastruttura di comunicazione sviluppata, una certa stabilità politica ed economica e un clima favorevole agli investimenti esteri .
I paradisi fiscali non devono essere confusi con i centri di riciclaggio di denaro sporco, proveniente dal traffico di armi, droga, ecc.
Il termine è significativo solo in confronto con gli altri paesi a più alte imposte: un paese è ancora un paradiso fiscale in un altro paese, almeno in certe aree o per determinate attività. Quindi non esiste un unico criterio, chiaro e obiettivo di identificare un paese come un paradiso fiscale.
Il termine "paradiso fiscale" riflette il fatto che la tassazione non è ben accettata e quindi i luoghi in cui si è ridotta può rivendicare uno status di paradiso. Tale visione non è condivisa dal legislatore fiscale, che spiega che il termine non ha posto nel codice generale delle imposte. Questo utilizza più modestamente eufemismo "regime fiscale privilegiato" e afferma: "La gente viene considerata soggetta ad un regime fiscale preferenziale nello Stato o territorio considerato, se non è tassata o è soggetta a imposte sul reddito   nettamente inferiore che nel proprio paese " .
Si dovrebbe fare una differenza tra  evasione fiscale da un lato, che è un crimine e in [...]

Leggi tutto l'articolo