I razzisti sono usciti dal letargo.Ma gli Italiani brava gente?.E temo si tratti di un male ben più archetipico: l’idiozia.

Le due storie di razzismo di cui si parla negli ultimi giorni. Due delle tante degli ultimi mesi: le minacce contro un 21enne africano di Melegnano, e l'“esperimento sociale” in una scuola elementare di Foligno.
Negli ultimi giorni i giornali italiani hanno dedicato molto spazio a due storie di razzismo avvenute a Melegnano, in provincia di Milano, e a Foligno, in provincia di Perugia. Sono due storie diverse per contesto, per dimensioni e per gravità, ma in molti le stanno commentando associandole a un clima generale di ostilità verso gli stranieri che si sarebbe creato in Italia da un certo tempo: mesi o anni, a seconda dell’interpretazione che ne viene data. Se la storia di Melegnano è molto chiara e inequivocabile, quella di Foligno non lo è ancora del tutto. Sempre negli ultimi sette giorni, intanto, ci sono state altre due aggressioni contro persone non bianche: una a Napoli, e una a Covelo, in Trentino.
IL RAZZISMO E IGNORANZA .Il tizio di Melegnano dev'essere un bel tipo. Non ...

Leggi tutto l'articolo