I reperti fossili trovati in Israele...

fonte: Le ScienzeGli esseri umani moderni si avventuraronofuori dall'Africa molto prima di quanto finorapensato.Lo dimostrano i reperti fossili risalenti a177.000-194.000 anni fa scoperti nella grottadi Misliya, sulle pendici del Monte Carmelo,in Israele(redarcheologiaantropologiaVa retrodatato di almeno 50.000 anni, tra177.000-194.000 anni fa, il primo esodo diesseri umani moderni al di fuori dall'Africa.Lo testimoniano alcuni reperti rinvenuti nelsito della grotta di Misliya, in Israele, unodei molti siti preistorici scoperti sul MonteCarmelo, non lontano da Haifa.La mascella trovata a Misliya.La scoperta, realizzata da un gruppointerazionale di ricercatori diretti da IsraelHershkovitz dell'Università di Tel Aviv e MinaWeinstein-Evron dell'Università di Haifa, èdescritta in un articolo su "Science".I più antichi fossili attribuibili a esseri umanisicuramente moderni sono quelli scoperti aJebel Irhoud, in Marocco, risalenti a circa300.000-350.000 anni fa, ma finora nonerano stat...

Leggi tutto l'articolo