I sessanta consiglieri regionali della Campania: Margherita

MARGHERITA DEMOCRAZIA E' LIBERTA'.
5 consiglieri riconfermati (Casillo, Conte, Sorrentino eletti a Napoli; Sena e De Luca ad Avellino.
5 neo consiglieri (Lombardi a Caserta; Sommese a Napoli; Sica e Vaccaio a Salerno, Suppa nel listino).
MARIO SENA (nuovo capogruppo).
Sessantadue anni, sposato, con due figli, Mario Sena e' nato a Sant'Angelo dei Lombardi (Avellino).
Laureato in Giurisprudenza, e' funzionario dell'Intendenza di Finanza di Napoli, in aspettativa.
E' stato scelto come capogruppo della Margherita il 16 maggio scorso.
Attivista politico, negli anni ''60 fonda, insieme con i giovani dell'Azione Cattolica, la rivista 'Il Dialogo' e l'emittente Radio Raid, luoghi di discussione e critica politica di alcune scelte della Dc.
In quegli anni incontra Ciriaco De Mita e stringe con lui un sodalizio politico.
La prima tessera della Dc risale al 1970.
L'esperienza di segretario provinciale del partito ad Avellino, dal 1975 al 1980, gli apre la strada verso la candidatura al Consiglio regionale della Campania.
Eletto, diventa presidente di Commissione, assessore regionale alla Cultura ed alla Sanita'.
Negli anni successivi Sena torna ad occuparsi del partito e degli Enti di sviluppo.
Dal 1994 al 1999 e' presidente dell'Asi (Consorzio per l'area di sviluppo industriale della provincia.
Nel 1996 e' nominato vice segretario regionale del Ppi.
Rieletto in Consiglio Regionale nel 2000 e nel 2005, e' alla sua terza consiliatura.
www.mariosena.it.
VINCENZO DE LUCA.
Cinquantasette anni, sposato, con due figli, Vincenzo De Luca e' nato a Forino e vive ad Avellino.
Docente di geometria descrittiva, e' alla sua terza e consiliatura regionale consecutiva.
Matura esperienza politica nella Dc prima e nel Partito Popolare poi.
Segretario di sezione Dc nel quartiere avellinese San Tommaso, fra il 1993 ed il 1996 e' segretario provinciale della Dc e poi del Ppi.
E' presidente dell'Usl 3 Avellino dal 1987 al 1991, presidente del Consorzio idrico Alto Calore dal 1997 al 2002.
Viene eletto per la prima volta in Consiglio regionale nel 1995.
Alla riconferma, nell'aprile del 2000, assume la presidenza del gruppo dell'allora Ppi.
Incarico confermato con la costituzione del nuovo soggetto politico di Democrazia e' liberta' la Margherita.
Nella scorsa legislatura e' stato componente di varie Commissioni permanenti: la prima (Ordinamento della Regione, Amministrazione Civile, Enti Locali, Affari generali, Rapporti con la Cee), la quinta (Sanita' e Sicurezza sociale), la sesta (Istruzione e Cultura, Politica sociale, Attivita' per il tempo libero) e [...]

Leggi tutto l'articolo