I sogni...

 Noi tutti sogniamo.
Molti pensano e dicono di non sognare mai.
Semplicemente non ricordano i loro sogni; pare che queste persone dormano benissimo il sonno ristoratore.
Il sonno, indispensabile per rigenerare il nostro organismo, è formato da diverse fasi; tra queste grande importanza ha il sonno Rem, del quale ci sono quattro, cinque cicli nella notte.
Sono periodi di sonno profondo, nel quale, dicono, noi muoviamo molto gli occhi.
E' in questo periodo che si sogna.
Chi ricorda i sogni si sveglia a volte sereno, felice di aver  vissuto un sogno bellissimo, oppure triste, preoccupato per un sogno che non riesce a comprendere, al quale spesso teme di attribuire un significato, una premonizione.
Poi esistono gli incubi, quei sogni terribili, che spesso si ripetono nella vita di una persona, quei sogni che  svegliano e  procurano situazioni disagevoli, quali ansia  e sudorazioni profuse.
Tutto questo succede ogni notte,in quell'alternanza di sonno , veglia, che è il nostro ciclo circadiano.
 Questo ragionamento per  dire, che, nonostante nessuno conosca il significato vero dei sogni, li accettiamo e li raccontiamo, tuttavia agiamo come se nulla di strano accadesse nella nostra mente assonnata.
E mi pare ancora più strano  confrontando le azioni logiche e significative della nostra mente quando siamo svegli, quando agiamo seguendo il nostro processo mentale !

Leggi tutto l'articolo