I voucher per disabili della Regione Sardegna

L'opportunità di erogazione dei voucher per disabili da poco indetti dalla Regione Sardegna trovano ancora una volta dei requisiti ostici che, per chi non li ha, non hanno permesso di effettuare domanda.
Nella richiesta si leggono requisiti, per quel che mi riguarda limitanti, quali l'ISEE (che esclude un disoccupato che, per esempio, vive con i propri genitori), la mancanza di documentazione attestante una ammissione ad un oscuro percorso formativo per il quale si richiede il finanziamento, la mancanza di ammissione alla frequenza di un oscuro percorso formativo, una marca da bollo da 16 euro che offende un disoccupato in difficoltà, ed infine la sola possibilità di trasmettere all'Aspal tali documenti solo via posta certificata PEC.
Grazie a questi requisiti ancora una volta la Regione Sardegna esclude da una ennesima opportunità di inserimento lavorativo chi non è in possesso di questi assurdi requisiti, ancora una volta, quindi, la Regione Sardegna, o meglio la giunta Pigliaru, si ...

Leggi tutto l'articolo