IL CORAGGIO E' DONNA:IL RUOLO DELLE INGLESI DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

Infermiere e ausiliarie,ma anche postine,operaie,minatrici e poliziotte.Non c'è lavoro,mestiere o mansione che le donne inglesi non abbiano svolto durante i difficili giorni della prima guerra mondiale.Con gli uomini impegnati al Fronte,le"ladies"si sono viste costrette a sostituire mariti e capofamiglia.Dal punto di vista dell'occupazione femminile,la Gran Bretagna era all'avanguardia anche prima della grande guerra,ma lo scoppio del conflitto diede una spinta decisiva a quella che si sarebbe poi configurata come una nuova "alba" per la condizione delle donne.La Library of Congress statunitense ha pubblicato una raccolta di foto che evidenziano l'importanza delle donne anche al Fronte.La loro opera in qualità di carpentiere,macchiniste e autiste di ambulanza si rivelò indispensabile per l'esito vittorioso della guerra.Nel periodo 1914-1918,più di un milione di donne fu impiegata nelle fabbriche di armi e munizioni.Lo sforzo bellico determinò inoltre la comparsa della figura della...

Leggi tutto l'articolo