IL FIGLIO PERDUTO E  RITROVATO

 
 
IL FIGLIO PERDUTO E  RITROVATO
 
Luca 15, 11-32
 
 
 
Scarica PDF
 
 
Premessa
 
 
Una delle volte precedenti (v. la trasfigurazione) si era detto che ben dieci capitoli di Luca (vv. 9,51-19,28) erano dedicati al viaggio di Gesù verso Gerusalemme, dove Gesù doveva morire e risorgere. Quale sia il senso del suo morire e che cosa si compia in esso, Luca ce lo spiega lungo il corso di questo viaggio. Il cap. 15, di cui fa parte il racconto del "Figlio prodigo", si colloca al centro di questo viaggio e nel cuore dello vangelo di Luca. Esso ci dà il senso della missione di Gesù, espressione storica e concreta dell'amore gratuito e incontenibile del Padre per l'uomo peccatore, perduto ma ritrovato in Cristo.
 
La parabola del "Figlio prodigo" fa parte di una triade di parabole, il cui tema è unico: la gioia del Padre per il ritrovamento dell'uomo perduto a causa del peccato. Sotto questo ritrovamento ci sta un preciso progetto di Dio, che si sta attuando nel suo Figlio.
 
Le due parabole...

Leggi tutto l'articolo