IL FILO DI SOPHIA VENERDI' 6 MAGGIO ORE 18 CENTRO AUSER VIA MANZONI QUARTIERE SPIRITO SANTO COSENZA VECCHIA

Il Filo di Sophia, per la prima volta nella sua storia, sbarca in quel di Cosenza Vecchia, e, non pago del "classico" appuntamento del martedì, eccezionalmente, per questa settimana, raddoppia.
Infatti, venerdì 6 maggio, presso la sede dell'Auser Cgil, avremo il piacere di ospitare la presentazione di un volume estremamente interessante, curato da Antonio Lucci, dottorando di ricerca in Filosofia presso l’Università degli Studi ...di Trieste, intitolato "Il limite delle sfere.
Saggio su Peter Sloterdijk" (Bulzoni, Roma, 2011).
Vediamo come lo stesso Antonio ci introduce al suo testo:Con il libro “Il limite delle sfere” ho voluto introdurre al pubblico italiano la figura di Peter Sloterdijk, uno degli intellettuali tedeschi più importanti al mondo: ricostruire la genesi del suo pensiero, trovandone i fili conduttori, addirittura una sistematicità interna.
Ma al di là di questo intento, propriamente ermeneutico e storico-filosofico, l’obbiettivo del mio libro è anche quello di dare gli strumenti teoretici per comprendere quanto Sloterdijk possa rappresentare, in prospettiva, un modello nuovo per una filosofia che voglia uscire dalle ristrettezze accademiche, calandosi in tutti i contesti della vita quotidiana, e facendosi, di nuovo dopo molto, troppo tempo, secondo la lezione hegeliana, «proprio tempo storico appreso tramite concetto».
Discuteranno con l'autore Marco Gatto e Armando Canzonieri.
Sarà possibile acquistare il libro direttamente in sala.
Appuntamento quindi  VENERDI' 6 MAGGIO ORE 18 CENTRO AUSER, VIA MANZONI, QUARTIERE SPIRITO SANTO, COSENZA VECCHIA P.S.: Per tutti coloro i quali volessero maggiori informazioni sulla posizione geografica del Centro Auser, è possibile scrivere qui o telefonare al numero 3282207753 P.P.S.: Il Centro Auser si trova a pochi passo dal teatro Rendano.
Chi lo volesse può telefonare al numero sopra indicato e verrà accompagnato dal Rendano al luogo dell'evento.

Leggi tutto l'articolo