IL GIORNO DI DONALD TRUMP

 Una giornata a dir poco strana quella di oggi, 9 Novembre 2016, nella quale milioni di persone, ognuno nel proprio fuso orario e con i propri tempi di reazione, si è risvegliata.
Una giornata che per tanti non ha avuto alcuna soluzione di continuità con quella precedente nella quale i cittadini americani sono stati chiamati ad eleggere il loro 45esimo Presidente: Il Presidente e non Un Presidente, la figura ritenuta la più importante nel panorama politico mondiale, colui che tiene o che fino ad oggi ha tenuto nelle proprie mani i fili delle diverse storie di Paesi molto lontani, molto diversi, ma sui quali nulla accade senza che ne sia parte.
La sfida tra Trump, - il buffone, il cafone, l’antipolitico, il puttaniere che si vanta delle molestie denunciate da ben 11 donne lacrimose e lacrimanti – e la signora Hillary Clinton, - donna, da cinquant’anni in politica, moglie di un ex Presidente, anche lui discretamente puttaniere, del quale non ha inteso separare la storia neanche nel cog...

Leggi tutto l'articolo