IL GOVERNO SPENDI E SPANDI E' quello attuale, di fatto guidato da Matteo Salvini, il più irresponsabile leader europeo.

Il nuovo presidente del Consiglio, di fatto, è Matteo Salvini. E si muove da par suo. Alla Commissione Ue, che ha annunciato l’invio di una lettera all’Italia per debito eccessivo, ha già risposto per le rime: irridendola. Nei prossimi giorni farà di peggio: nel senso che risponderà con un piano di cose da almeno 100 miliardi, fra Iva, flat tax e altro.
La sua teoria è che il mondo è pieno di soldi: basta farseli prestare e si può fare tutto quello che si vuole. Ma vanno restituiti? Mica domani mattina, e nemmeno l’anno prossimo. Un giorno, chissà quando, ci penserà qualcuno. Ha ragione Mario Monti: i nuovi poveri rischiano di essere più poveri di quelli attuali, grazie ai debiti targati Salvini.
Mentre compie queste imprese, continua a blaterare che in Commissione Ue (quella nuova) vuole un posto che conti, dove girano soldi e potere. E questo segnala che non è più tanto compos sui: oggi è l’uomo più detestato in Europa. Se va bene gli daranno la caccia e pesca.
Naturalmente ha un ...

Leggi tutto l'articolo