IL GRAAL A NAPOLI TRA REALTA’ E FANTASIA

 Di seguito la versione integrale dell'articolo pubblicato su comunicaresenzafrontiere.it----------------------------------------------NapoliSabato 29 giugno, presso l'Antisala dei Baroni al Maschio Angioino, la IVI ha organizzato il convegno IL GRAAL TRA STORIA, MITO E PSICOLOGIA.
Relatori:  Afro de Falco, Clementina Gily, Vittorio Del Tufo, Adolfo Ferraro, Salvatore Forte.Nonostante il caldo torrido della giornata, un folto pubblico ha gremito la sala a dimostrazione dell'interesse e della curiosità suscitati dal mito del Graal, la coppa dell'ultima cena dove, stando alla leggenda, Giuseppe d'Arimatea raccolse il sangue di Cristo.Ma cosa esattamente è il Graal e quale motivo lo legherebbe a Napoli e al Maschio Angioino?Rispondere alla prima domanda è difficile.
Seppure da secoli il Graal viene identificato nella coppa dell'ultima cena, in diversi testi medievali che per la prima volta vi fanno accenno esso assume connotazioni diverse.Si parte da una testa decollata, recata su d...

Leggi tutto l'articolo