IL MOMENTO DELLA CATECHESI: IO CREDO 12

Torna a indice argomenti
IL MOMENTO DELLA CATECHESI: IO CREDO   12
 
 
PERCHE’ LA NASCITA Dl GESU’ FU DIVERSA?
Gli scrittori del Nuovo Testamento considerano la nascita di Gesù come un evento straordinario nella storia dell’uomo, e non come la nascita di un bambino qualsiasi. Come descrivono il significato della nascita e dell’umanità di Gesù?
 
 
DIO CON NOI
Il Nuovo Testamento considera la nascita di Gesù una meravigliosa dimostrazione dell’amore di Dio per l’umanità. I cristiani credono che Dio Padre abbia mandato suo Figlio nel mondo a vivere come un essere umano. Matteo, per esempio, dà a Gesù il nome di “Emmanuele”, che significa “Dio con noi”. Dio venne nella persona di Gesù per farsi solidale con noi. Venne a vivere in mezzo a noi per dividere le nostre gioie e le nostre sofferenze, e infine per soffrire e morire. Questa visione di un Dio che vuole essere coinvolto nella vita degli uomini è diversa da ogni altra visione di Dio. Molti filosofi greci consideravano l’apatia la più...

Leggi tutto l'articolo