IL MSI RECAPITA UN ALBERELLO AL COMUNE

Un dono inaspettato, stamattina, il Movimento Sociale Fiamma Tricolore, ha fatto consegnare a Palazzo Zanca, un alberello, come dono, al Primo Cittadino, e all'Assessore dell'Arredo Urbano, proprio per contrastare la scelta scellerata di cementificare gli stalli delle aiuole del Viale San Martino.
Insieme all'omaggio - che non sappiamo sia stato gradito, poichè questa Amministrazone #dalbasso parla poco, anzi pochissimo, con noi del MSI, il gesto è stato accompagnato da un bigliettino: "Coltiviamo la speranza; cordialmente MSI Messina".
Ne segue, l'invio di un fax c/o Segreteria del Sindaco, e nota alla stampa: Egregio Primo Cittadino, Egregio Assessore all’Arredo Urbano,  da qualche giorno a questa parte, abbiamo notato, con molta amarezza, che sull’intero Viale San Martino, gli stalli preposti per piantare gli alberi, sono stati ricoperti da colate di cemento.
In altre, invece, si è provveduto a rimuovere gli arbusti secchi, coprendo sempre il tutto.
Con molto rammarico, inviamo questa nota, per chiederVi i motivi di questa scelta, a parer nostro scellerata, che mortifica ancora di più, una città che meriterebbe un miglioramento all’urbanistica in merito al verde pubblico, e non l’esigue scelta di seppellire così in fretta gli stalli preposti con del cemento.
Comprendiamo anche l’inciviltà della gente, ma siamo qui a sottolineare il nostro disappunto, perché noi col verde pubblico, anni fa, abbiamo anche provveduto a far adottare le fioriere in disuso del centro, prendendocene cura giornalmente, togliendo la spazzatura al proprio interno, e provvedendo anche all’innaffiatura delle stesse.
La riqualificazione delle aree dismesse del centro città, non possono essere sepolte in fretta, impedendone una rinascita e soprattutto una riscoperta, come valore aggiuntivo, contrastandola all’estetica ancor più degradata di questo nuovo corso che abbrutisce le nostre strade e i marciapiedi.
Inoltre, come simbolo di speranza, inviamo un piccolo Metrodiseros, particolare fusto, per imparare a coltivare un fondamentale bene, un elemento essenziale proprio per contribuire a coltivare ed apprezzare il verde, nella nostra grigia Messina.
 Cordialmente, il Commissario Provinciale MS-FT Salvatore Piconese Ma non tutto è sempre rose e fiori, in questa finta diatriba, dettata comunque da politiche e scelte alquanto discutibili e poco chiare.
Difatti, non è pervenuta la pubblicazione del nostro comunicato stampa, proprio su certi giornali che hanno sempre appoggiato la Rivoluzione #dalbasso.
Coda di paglia? O [...]

Leggi tutto l'articolo