IL PATRIARCA SUL MONTE SINAI...

Cari Amici, I quotidiani di ieri  e di oggi riportano notizie di violenza insensata,tutte le pagine riportano "una parola".
Mi è ritornata in mente una mostra che ho potuto visitare lo scorso mese..
Insieme andiamo nella sede  che dal 1934 a Torino ospita il Museo Civico d'arte Antica :Palazzo Madama.
Lo scorso mese avevano  inserito una mostra temporanea: Jusepe de Ribera e la pittura  di Napoli.
Jusepe de Ribera è un pittore spagnolo noto come  Spagnoletto.Visse gran parte della sua vita a Napoli.
Fu uno dei massimi esponenti del secolo XVII della pittura napoletana.
In questa mostra si potevano ammirare tele di pittori che hanno le medesime caratteristiche dello Spagnoletto: il reale dei volti e i giochi di luce.
Osservate questo dipinto: Hendrick De  Somer - Mosè - 1638  Napoli Il quadro proveniente da Napoli ,da una collezione privata descrive Mosè e la Tavola dei Dieci Comandamenti.
  Un altro grande Maestro raffigurò Mosè: Rembrandt Harmenszoon van Rijn noto come Rembrandt.
Rembrandt - 1659 - Mosè con le Tavole della Legge Il quadro di Rembrandt che si può ammirare a Berlino presso il Museo Staaticle,raffigura Mosè con le  Tavole della Legge.
In entrambe i quadri viene raffigurato Mosè.
Dio diede a Mosè sul Monte Sinai il Decalogo.
Queste Tavole della Legge sono il punto dell'Antico  Testamento e  anche se con differenti interpretazioni per altre religioni monoteiste.
Qualsiasi sia la vostra religione conoscete il  suo contenuto.
C'è un Capo della Legge che sia nell'Esodo, sia nel Deuteronomio non ha subito  modifiche.
In tutto il mondo,nelle principali legislazioni compare : Capo V* NON UCCIDERE   Cari Amici a Napoli,a Berlino, a New York,in Egitto, in Africa quella divinità che identifichiamo  come suprema mente enuncia: NON UCCIDERE ! a Voi la parola..
Buona settimana  Patty    

Leggi tutto l'articolo