IL PRINCIPE AZZURRO

 




Lo cerchi in ogni uomo

Che il cuore t'appassiona

E quando credi sia perfetto

Il pensier non t'abbandona
.

Gli dipingi addosso un ruolo

E lo cuci a gran mandate

Non odi quanto vien detto

E scrivi pagine incantate
.

Un principe di carta bianca

Disegnato a tua misura

Potrebbe sembrar effimero

Ma talvolta non s'usura
.

L'amore è assai strano

Non fa calcoli precisi

Pensi sempre sia sincero

Ma ostinato mette in crisi
.

E ti struggi per qualcuno

Che magari lusingato

Cede un attimo e s'invola

E tu mai l'hai dimenticato
.

Apri gli occhi dolce fata

Che l'amore non ha arcani

Non è un disegno s'una tela

Ma un progetto a due mani.
MM 4/5/'19

Leggi tutto l'articolo